Simbolo: mare

Per simboleggiare la cultura “marina” è stato riprodotto il “trabocco” un ingegnoso “ragno” da pesca, che caratterizza la costa meridionale abruzzese dell’adriatico, tanto da intitolarla ai TRABOCCHI con l’istituzione di una riserva marina. Antico attrezzo auto-prodotto con ateriali di recupero dai contadini-pescatori che affidavano a queste palafitte marine, costruite tra gli scogli ed il mare, la sussistenza  alimentare per la famiglia.

La regione verde d’Europa ha le montagne che si affacciano sul mare in un mix di tradizioni e natura. Lungo tutta la costa si affacciano sull’Adriatico i trabocchi. La storia dell’Abruzzo ci parla di queste antiche macchine da pesca divenute oggi un segno distintivo del mare della nostra regione. Inventate dai Fenici e narrati da D’Annunzio oggi i trabocchi sono meta amata dagli abruzzesi e dai turisti. Per il maestro Giuliano Montaldi rappresentano l’Abruzzo e per questo li ha voluti inserire nel suo gioiello.

Il trabocco può adornare il bracciale e la collana, anche insieme ad altri simboli dell’Abruzzo, e può essere utilizzato per degli orecchini unici e autentici.

Metallo

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trabocco – Brunito”

Your email address will not be published. Required fields are marked

Prodotti correlati

it_ITItalian
it_ITItalian